Ultima modifica: 18 Dicembre 2016

-Regolamento

REGOLAMENTO

SCUOLE INFANZIA P. ROSSI – SCIALOIA 

Nel  riaffermare l’importanza della partecipazione dei genitori alla vita della scuola, si richiamano le regole essenziali per una proficua collaborazione scuola-famiglia. 

ORARIO DI FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA 

  • ENTRATA                    dalle ore     8.00     alle ore      9.00
  • PRIMA USCITA           dalle ore   11.50     alle ore    12.00
  • SECONDA USCITA     dalle ore   15.45     alle ore    16.00
  • TERZA USCITA  *       dalle ore   16.45     alle ore    17.00 

*La terza uscita è riservata alle famiglie i cui genitori lavorano entrambi oltre le ore 16.00; pertanto è necessario presentare in Direzione apposita documentazione recante gli orari di lavoro. L’iscrizione al prolungamento comporta la frequenza, coerentemente all’orario di lavoro dichiarato dai genitori. 

Durante l’inserimento verranno osservati orari specifici come da protocollo dell’accoglienza.

Alle ore 17.00 termina inderogabilmente il servizio. 

INGRESSI E USCITE FUORI ORARIO

E’ consentito l’ingresso non oltre le 10.30 e l’uscita alle ore 13.00 per visite mediche o motivi di famiglia purché sia comunicato alle insegnanti con un giorno di anticipo. In caso di uscita anticipata il genitore o persona delegata firmerà l’assunzione di responsabilità dal momento del ritiro. 

RISPETTO DELL’ORARIO

I genitori sono responsabili del rispetto degli orari  scolastici. Non sono consentiti ritardi in ingresso e in uscita.  In caso di ritardi ripetuti la famiglia verrà convocata dal Dirigente Scolastico.

Durante l’ingresso e l’uscita è vietato utilizzare le strutture-gioco della scuola, introdurre e consumare cibi e bevande e sostare oltre lo stretto necessario alla consegna ed al ritiro dei bambini. Gli stessi dovranno essere consegnati alle insegnanti e non lasciati incustoditi. 

DELEGHE

Per motivi di sicurezza le insegnanti consegneranno uno alla volta i bambini ai genitori o a persone formalmente delegate. E’ possibile delegare al ritiro del proprio figlio solo persone maggiorenni. 

FREQUENZA

E’ opportuno che gli alunni frequentino con regolarità.

In caso di malattie infettive e/o assenze prolungate per motivi di famiglia è sufficiente avvisare le insegnanti di sezione.

Per assenze ingiustificate di oltre un mese è previsto il depennamento, anche per il prolungamento. 

REPERIBILITA’ TELEFONICA

Le famiglie devono poter essere rintracciabili in qualsiasi momento; pertanto è obbligatorio fornire numeri telefonici attivi.

In caso di malore o infortunio verranno prestati i primi soccorsi e informate immediatamente le famiglie. Quando necessario sarà allertato il 118. 

Le insegnanti non possono somministrare medicinali. Si fa eccezione per alcuni farmaci salvavita per i quali vale la procedura prevista dalle norme.

DIETE

Coloro che necessitano di diete particolari (sanitarie o religiose) dovranno produrre apposita documentazione da consegnare in segreteria. 

COMUNICAZIONI SCUOLA/FAMIGLIA

All’entrata e all’uscita sono consentite solo brevi e urgenti comunicazioni. Eventuali rilievi o problemi saranno affrontati solo con le insegnanti della propria sezione in colloqui riservati e comunque mai in presenza di bambini o altri adulti.

E’ necessaria la partecipazione dei genitori alle riunioni di sezione, durante le quali non è ammessa la presenza dei bambini.

E’ compito dei genitori controllare quotidianamente eventuali avvisi. La modulistica distribuita dal personale della  scuola va compilata e riconsegnata entro due giorni

CORREDO

Ogni bambino dovrà avere il corredo richiesto dalle insegnanti di sezione; in linea generale, si dovranno seguire le seguenti indicazioni: 

Scarpe senza stringhe

 Pantofoline con apertura a strappo

Abbigliamento comodo senza lacci, cinture, bottoni, bretelle, collane, orecchini, bracciali e quant’altro possa rappresentare intralcio o pericolo

Una sacchetta con almeno un cambio completo e adeguato alla stagione

Tutto il corredo deve essere contrassegnato con nome e cognome.

Per motivi di sicurezza e per evitare litigi tra bambini è vietato portare giocattoli da casa. Durante il periodo di inserimento è consentito ai bambini di tre anni di portare un pupazzo; non è invece possibile l’utilizzo di succhiotti e pannolini

I bambini di tre anni porteranno inoltre un lenzuolino e una copertina per il riposo pomeridiano. Non è previsto il sonnellino per i bambini di quattro e cinque anni.




Link vai su